Vergogna primitiva e disgusto proiettivo alla base dello scontro di civiltà.