Tag: soluzione

gruppo di lavoro intelligenza emotiva
Intelligenza Emotiva

Il gruppo poco ispirato: un quesito sull’intelligenza emotiva

La gestione di un gruppo, in qualunque contesto, dall'assemblea di condominio all'associazione sportiva amatoriale, come in azienda, richiede elevati livelli d'intelligenza emotiva. Perché la gestione di un collettivo comporta sempre dello stress, per via delle innumerevoli variabili personali che concorrono a fondarlo. Immaginate, allora, una situazione in cui voi siete alla guida di un gruppo poco ispirato che non riesce a trovare una soluzione creativa ad un problema di lavoro. Come vi comportate? Le reazioni emotive alle difficoltà, come in questa situazione, sono indicatori chiave che permettono un'autovalutazione del quoziente emotivo personale. Ecco le quattro opzioni di risposta.Continua a leggere

Crescita professionale

Produrre idee creative con la tecnica del brainstorming

Quanto il lavoro di gruppo possa eccellere nella risoluzione di una qualsiasi sfida lo si può sperimentare ogni volta che sia dia il caso di un confronto finalizzato alla scelta dell’idea migliore. Quella che effettivamente oltrepassa la scontata gestione di una disputa apparentemente insormontabile. Seduti intorno ad un tavolo o all'aria aperta, i partecipanti ad un'attività di brainstorming si attengono alle sue regole fondamentali: esprimere qualunque idea, anche la più strampalata, ascoltare quelle degli altri, rinunciare a criticarsi e a criticare.Continua a leggere

Mettiti alla prova scopri quanto sei creativo
Crescita personale, Post

Mettiti alla prova: scopri quanto sei creativo

Sei davanti ai fornelli con un uovo in mano. Hai solo due clessidre. Niente orologio. Il tempo esatto di cottura è di 15 minuti. Non uno in più, non uno in meno. La clessidra più grande è da 11 minuti; quella piccola è da 7 minuti. Come fai a calcolare il tempo con precisione? Soprattutto, quanto tempo impieghi a trovare la soluzione a questa sfida creativa?Continua a leggere