Tag: negazione

la negazione della comunicazione
Comunicazione

La negazione della comunicazione e le relazioni patologiche

“Ma vi assicuro che non volevo dire...”, stava rispondendo Alice ma la Regina Rossa la interruppe: “È proprio questo che ti stavo rimproverando! Tu avresti voluto dire un’altra cosa! Ma a che cosa credi che serva una bambina, se non conosce il significato delle parole che dice? Anche una sciarada ha un significato... E io voglio credere che una bambina sia più importante di una sciarada. Non puoi negarlo, anche se tenti con ambedue le mani.” “Io non nego le cose con le mani”, obiettò Alice. “Nessuno dice che lo hai fatto”, disse la Regina Rossa. “Ho detto che non puoi farlo, anche se tenti”. Continua a leggere

non immaginare un elefante rosa
Crescita personale

Prova a non immaginare un elefante rosa!

Se vuoi essere efficace quando parli, evita le frasi al negativo. E' il grande insegnamento della lingua dei segni che dimostra che  il nostro cervello apprende per immagini e non riconosce le negazioni. Nel linguaggio per i sordomuti, infatti, la negazione di un'azione non può essere tradotta, essendo essa stessa un'azione. Perciò, per rendere la frase "immagina di non camminare", chi comunica attraverso la LIS rappresenta il segno che indica l'azione del camminare a cui segue un segno di negazione. In genere uno sbarramento, come una cancellazione. Tu ci riesci? Attenzione: l'azione di non camminare è distinta da quella dello stare fermi!Continua a leggere