Tag: grafico

tecniche corporee per la disgrafia
Arti Terapie, Scuola

Disgrafia: Danzaterapia e tecniche corporee come strategia

Le più efficaci strategie d'intervento per contrastare la disgrafia, a detta dei pedagogisti che si occupano di bisogni educativi speciali,  includono tecniche corporee ed esercizi motori per il rinforzo del tono muscolare. Vuol dire, in altre parole, che la scuola ha il compito di introdurre attività orientate ad una forma di apprendimento che permetta la sperimentazione del movimento in forme diverse da quelle abituali. In sintesi, come per gli altri DSA, occorre ripensare la didattica per i bambini disgrafici, se l'obiettivo è migliorare destrezza, controllo grafico e coordinazione oculo-manuale. Le Arti Terapie, in particolare le tecniche della Danzamovimentoterapia, offrono diversi spunti per associare creatività, gioco, movimento e memoria  finalizzati all'acquisizione dei fondamenti della scrittura. Continua a leggere