Tag: facebook

comtenuti per web blog e social network personal branding
Comunicazione, Crescita professionale

Il personal branding: linee editoriali per il web writing

Tra le professioni emergenti, c’è anche quella del web writer. Con l’avvento dei nuovi strumenti di comunicazione, conoscere i segreti della scrittura su internet è una competenza molto apprezzata dai lettori che, in tal modo, possono beneficiarne in termini di leggibilità e di fruibilità dei contenuti. E se è vero che farlo di professione comporta la creazione di una linea editoriale e di un comitato di redazione, è altrettanto vero che pochi utili consigli possono rivelarsi vincenti anche per chi si forma da solo ed è alla ricerca di idee per rendere avvincenti e fruibili gli articoli del proprio blog o i post sui social network. Ecco, dunque, alcuni accorgimenti consigliati anche dagli esperti di web writing per accrescere la reputazione online. Accorgimenti che ho usato e di cui ho sperimentato l'utilità nella creazione del mio brand personale.Continua a leggere

Crescita personale

Attenzione: lo smartphone fa perdere la lateralità

Quello che sto per raccontare può sembrare che non c'entri nulla con lo smartphone e con le disattenzioni che esso causa. Ma non è così. Alcuni giorni fa ero con la mia famiglia a prendere un gelato in una nota e affollata caffetteria di Porto Cesareo. Vedevo la cameriera che andava avanti e indietro, mentre noi eravamo seduti sul lato. Ho provato più volte ad attirare la sua attenzione: "Signorina! Per favore." Ho alzato anche la mano per farmi vedere, poiché notavo che lei sentiva la mia voce ma non riusciva ad individuarmi. Per forza: guardava solo davanti a sé. In quei secondi e poi al ripetersi della stessa identica situazione con altri clienti, scena a cui ho assistito mentre andavamo via, la ragazza non ha mai volto lo sguardo né a destra, né a sinistra. In entrambe le circostanze è stata la sua collega, ben più attenta e sveglia, a rispondere alle sollecitazioni dai tavoli. In tutto questo, la nostra cameriera non si è accorta di nulla. Continua a leggere