Tag: esperienze

giovane indeciso intelligenza emotiva
Crescita personale

Il giovane indeciso: un quesito sull’intelligenza emotiva

Immaginate che a voi, manager d'azienda, venga affidato un giovane, promettente dirigente. Ma, dopo poco, vi accorgete che il giovane è incapace di prendere anche la più semplice delle decisioni senza chiedervi consiglio. Come vi comportate? Il comportamento di manager e leader è un indicatore chiave dell’intelligenza emotiva nei luoghi di lavoro. Ecco quattro possibili opzioni di risposta, in base ad un test pubblicato dalla Rivista di Psicologia e Neuroscienze "Mente e Cervello"  nel Numero di Luglio/Agosto 2006.Continua a leggere

arti terapie e terza età
Crescita personale

Un apprendimento che dura tutta una vita

All'età di 11 anni, nei pomeriggi estivi, quasi tutti i giorni giocavo con i miei coetanei a calcio nel campetto del grano, affianco alla Scuola elementare del mio paese, nella via della Stazione. Io ero il capitano perché portavo il pallone. Nella mia squadra, Francesco, di tre anni più grande, da due ripetente in prima media. Lo chiamavano Jumbo per via delle orecchie a sventola (i bambini sanno essere davvero feroci!) ma lui non si arrabbiava. Anzi, ci guardava con un sorriso inebetito, quello di uno che non sai se "ci è o se ci fa". Continua a leggere

darwinismo neurale edelman
Arti Terapie

Plasticità sinaptica e Darwinismo neurale: Arti Terapie, ambiente e riabilitazione

Questo signore nella foto è Gerald Edelman, biologo statunitense, Premio Nobel per la Medicina nel 1972 per le sue ricerche sul sistema immunitario. E' considerato il padre del darwinismo neurale, teoria che, unitamente alle scoperte sulla plasticità sinaptica, ha rivoluzionato il concetto stesso di riabilitazione. Gli studi che originano da questi due preziosi contributi hanno dato grande impulso al trattamento delle patologie del sistema nervoso centrale.Continua a leggere