Tag: casa

problemi di vendita call center
Crescita personale

Problemi di vendita: un quesito sull’intelligenza emotiva

Un problema di vendita può essere risolto grazie all'intelligenza emotiva? La risposta è sì. Intelligenza emotiva e successo, infatti, sono strettamente collegati tra loro. Immaginate, allora, questa situazione: lavorate al call center di un'azienda di telemarketing e nelle ultime 15 telefonate non siete riusciti a portare a casa nessuna vendita. Come vi comportate? Le reazioni emotive allo stress, misurabile anche con questo test, sono indicatori chiave dell’intelligenza emotiva. Ecco, dunque, le quattro opzioni di risposta.Continua a leggere

i due lettini infanzia colori interpretazione dei sogni
Arti Terapie, Fiabe e storie

I due letti nel ricordo a colori dei luoghi d’infanzia

I due letti, nell'interpretazione dei sogni, sono auspicio di prosperità e pace. Se sono puliti e ordinati, sono un segno di sicurezza, fortuna e ricchezza. Nel disegno autobiografico, il ricordo dell'infanzia rivive attraverso un'immagine del passato. Questo ricordo racconta una storia. Da una parte,  le tinte in bianco e nero della stanza danno l'idea di una storia lontana. Dall'altra, le pareti sfumate di verde e i letti rossi, ad esse accostati,  raccontano una storia di affetti sempre vivi e presenti.Continua a leggere

autobiografia disegno ricordo stanza da letto
Arti Terapie, Fiabe e storie

Ricordo d’infanzia: la prima cameretta nel disegno autobiografico

Ricordo vuol dire "riporto al cuore". Deriva da latino ed è diverso da "rammento" che significa "riporto alla mente". Anche se li usiamo come sinonimi, in realtà, hanno significati distinti. Il ricordo è legato all'affettività, è un ritorno alla casa delle emozioni, dei sentimenti, dei vissuti che hanno lasciato il segno. Rammentare, al contrario, è lo sforzo cognitivo di chi cerca di rievocare, con l'ausilio della memoria, qualcosa che non ha lasciato strascichi emotivi rilevanti. E' nel ricordo attraverso l'immagine e il disegno che le emozioni "riportate al cuore" tornano a vivere, insegnano e proiettano nel futuro.Continua a leggere

homeschooling e precettori in italia
Scuola

L’homeschooling: pro e contro dell’istruzione in casa

Sono circa mille, secondo gli ultimi dati raccolti dal Ministero dell'Istruzione, le famiglie che in Italia scelgono l'homeschooling. Ossia, che non mandano i figli a scuola per educarli a casa. E' sufficiente fare un breve giro tra i blog e le pagine web di chi ha scelto l'homeschooling per capire che alla base di questo fenomeno c'è la voglia di dare ai propri figli un'educazione ispirata a una pedagogia diversa da quella offerta dalle istituzioni. E, soprattuto, ritagliata sulle esigenze individuali. La parola d'ordine dei fautori dell'educazione parentale è, infatti, personalizzazione a fronte di una scuola che a loro avviso standardizza le competenze e le nozioni richieste.Continua a leggere

Le jardin_Il Giardino della Cattedrale di Evry spiritualità
Post

Le jardin retrouvé: pensiero, spiritualità e natura per coltivare il ben-essere

Il “giardino ritrovato” è un concetto simile a quello di “giardino in movimento”, come dalla teoria del territorio di Gilles Clément. La visione positiva del cosiddetto orto, risiede in una cultura della ritrovata appartenenza a se stessi ed al luogo. Il ritorno al concetto di jardin, così come già a suo tempo lo prospettò Voltaire, sta a significare un’intima necessità dell’uomo di riprendersi lo spazio ed il tempo necessari per frenare il mondo estremamente antropocentrico e per iniziare a contemplare la natura ed il suo monito all’essere vivi. La città è l’affermazione dell’uomo sulla natura. È una manifestazione della presenza umana a discapito della natura, è un organismo umano atto a garantire sicurezza e lavoro. È una creazione. La città è un’immagine dell’uomo e, in quanto tale, ne stimola lo spirito contemplativo.

Belle e profonde le parole del Prof. Roberto De Donno che ho ancora una volta il piacere di ospitare sul mio sito. Nel ringraziarlo, invito i miei amici ad un'attenta lettura di questo articolo che stimolerà molte riflessioni. Buona continuazione.

Continua a leggere